Il lavoro domestico, secondo l’Ispettorato Nazionale del Lavoro, presenta caratteristiche peculiari, tali da distinguerlo da altre tradizionali forme di lavoro.

L’attività lavorativa non si svolge all’interno di un’azienda dotata di una propria struttura e organizzazione imprenditoriale, da ciò deriva che l’autorizzazione per l’uso legittimo di un impianto di videosorveglianza non è necessaria nel caso di impiego di un lavoratore domestico.

Rimane tuttavia l’obbligo previsto dal DLgs 196/2003 in tema di privacy. Il datore di Lavoro dovrà raccogliere il consenso del lavoratore, il quale ha il diritto di essere informato che in casa si usano sistemi di videosorveglianza.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
LINN Srl - C.so Silvio Trentin, 108 - 30027 San Dona' di Piave (VE) - P.I. 02352350272

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.