Che fine ha fatto la norma che prevede una sanzione fino a 500 mila euro per il debitore che non paga le forniture di prodotti agricoli e alimentari entro 60 o 30 gg.?

L’articolo 62 del D.L. 24/1/2012, che si applica a tutte le relazioni commerciali nella filiera agroalimentare (contratti B2B), è spesso disatteso e ignorato, proprio a causa dell’enormità della sanzione. Perfino lo Stato lo ignora, infatti nella previsione del “baratto finanziario”, ovvero nel nuovo servizio che l’Agenzia delle Entrate dovrebbe istituire ai sensi dell’art. 1, comma 227 della L. 178/220 (legge di Bilancio 2021) non si fa alcuna menzione a questa norma, ormai da tutti disattesa e ignorata.

Qualcuno sostiene che l’art. 62 sarebbe stato "implicitamente abrogato", ma di fatto esso è ancora in vigore.

LINN Srl - C.so Silvio Trentin, 108 - 30027 San Dona' di Piave (VE) - P.I. 02352350272
Privacy Policy