Attenzione alla compilazione degli studi di settore. Dal 20 luglio 2015, se indicate un numero di sedie inferiore a quello che avete nel ristorante, se sbagliate la percentuale dei pranzi a prezzo fisso, se sbagliate il calcolo del personale occupato, ecc. l’Agenzia delle Entrate vi castiga severamente.

Questa follia, tutta italiana, peggiora di anno in anno.

Leggi tutto: Studi di settore (follia nazionale)

L'art. 10 del DL 83/2014 riconosce alle imprese alberghiere, per il 2014, 2015 e 2016, un credito d'imposta pari al 30% delle spese sostenute (fino a 200.000,00 euro) relative agli interventi di ristrutturazione agevolati, le cui modalità operative sono state recentemente regolamentate dal decreto attuativo del 7.5.2015, pubblicato sulla G.U. dello scorso 17.6.2015.

Leggi tutto: credito d'imposta per gli alberghi - news dall'Italia -
LINN Srl - C.so Silvio Trentin, 108 - 30027 San Dona' di Piave (VE) - P.I. 02352350272

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.